.:: Med Diet - Mediterranean diet ::.


In questa sezione

Attività

Il progetto MedDiet si articola in diverse attività pianificate per raggiungere i beneficiari del progetto: consumatori, aziende e istituzioni.

Il primo passo per diffondere i principi della Dieta Mediterranea è quello di costruire un condiviso Sistema Mediterraneo di Conoscenza della Dieta Mediterranea, un sistema comune di strumenti per la promozione e la tutela della Dieta Mediterranea. Schemi e linee guida comuni sono quindi stabiliti tra i partner e tutti gli strumenti sono poi adattati a ciascun contesto nazionale del progetto. La metodologia applicata permette di valorizzare il contributo di contenuti provenienti da tutti i sei paesi e di costruire metodologie e strumenti condivisi ed efficaci per salvaguardare l'originalità di ogni modello dietetico.

Per raggiungere i consumatori e, in particolare i giovani ei bambini, esposti al rischio di perdere le sane abitudini alimentari mediterranee, diverse iniziative di educazione alimentare sono in corso. Con la collaborazione di qualificati promotori, i consumatori e gli alunni delle scuole primarie e secondarie sono coinvolti in eventi che li aiutano a comprendere e sperimentare facilmente i principi sani della Dieta Mediterranea.

Tra le imprese, i ristoranti sono quelli che più di altri hanno a che fare con la Dieta Mediterranea e i prodotti tradizionali. Essi hanno quindi bisogno di essere incoraggiati a promuovere e salvaguardare l'autentica Dieta Mediterranea.

Molto spesso scelte quantitative sono preferite a scelte qualitative e questo modo di fare minaccia la qualità dell’offerta. Il progetto aiuta quei ristoranti che vogliono offrire e promuovere l'autentica Dieta Mediterranea, quelli che desiderano preservare la qualità dell'offerta. Questo valore economico deve essere evidenziato tramite la creazione di un Marchio di qualità MedDiet per i ristoranti. In questo modo, i ristoranti vedranno riconosciuti i loro sforzi e la loro visibilità sul mercato crescerà.

Per aiutare i consumatori e le imprese ad accedere alle giuste informazioni riguardo il Sistema Mediterraneo di Conoscenza della Dieta Mediterranea e il Marchio di qualità MedDiet, è prevista l’apertura di 20 Info-point MedDiet. Personale qualificato sarà disponibile per diffondere e stimolare l’effettivo utilizzo degli strumenti promossi dal progetto MedDiet

Al fine di incrementare la capacità delle Istituzioni politiche di Egitto, Libano e Tunisia nel progettare politiche e strumenti finalizzati alla salvaguardia della Dieta Mediterranea, 90 funzionari parteciperanno a visite nei Paesi UE al fine di studiare le migliori politiche/misure/iniziative legate al mantenimento dei prodotti enogastronomici legati alla Dieta Mediterranea.
Sulla base delle migliori pratiche osservate durante queste visite, tre progetti saranno attuati (Egitto , Tunisia e Libano) allo scopo di coinvolgere i funzionari pubblici dei Paesi Partner Mediterranei nella definizione di un quadro giuridico per la tutela dei prodotti tradizionali della Dieta Mediterranea da utilizzare a livello Mediterraneo.

I risultati saranno utilizzati anche per l'elaborazione di un accordo: l'ambizione di questo progetto è infatti quello di creare e sottoscrivere un Accordo Euro-Mediterraneo per la Promozione e la Salvaguardia della Dieta Mediterranea, un quadro giuridico condiviso per la salvaguardia dei prodotti tradizionali.

Data di pubblicazione 02/07/2014 15:38
Ultimo aggiornamento 02/07/2014 15:43