.:: Med Diet - Mediterranean diet ::.


In questa sezione

Storia

History and Tradition
Wine has a very long history, dating back to ancient times. Wine-making techniques has changed over the centuries, producing increasingly finer and more distinguished wines. Wine has always been a product for everyone: deeply popular and made in cellars by peasants for personal consumption, it has always been a sign of well living, conviviality and uniqueness of flavours and aromas. Wine is the product which most openly claims its uniqueness, being different from all other products, a symbol of the identity of a territory and its culture.

Special Features
“Wine drives worries away”. Popular saying, underlining both the wine virtues and the unwelcome presence of worries

Festivities
Grape harvest is the greatest wine festival, during which vineyards are literally inhabited. This represents a tourist attraction, enhanced by the several exhibitions dedicated to new wine and the “open cellars”.

Storia
Come la maggior parte delle cose, anche il vino è antico. Lungo i secoli sono cambiate le tecniche di vinificazione, le quali hanno prodotto vini sempre più raffinati e identificati. Il vino ha sempre stato un prodotto per tutti: profondamente popolare e fatto in cantina dai contadini per l’autoconsumo è stato da sempre segno del buon vivere, della convivialità e della unicità dei sapori e dei profumi. Nessun prodotto come il vino dichiara così apertamente di voler essere se stesso, diverso da tutti, carta di identità di un territorio e della sua cultura.
 

Curiosità
“Il vino scaccia i pensieri”. Detto popolare, che sottolinea, oltre che le virtù del vino, la presenza non gradita delle preoccupazioni.


Festività e tradizioni
La più grande festa del vino è la vedemmia. In quella occasione le vigne sono letteralmente abitate. Ciò costituisce una attrattiva turistica, rafforzata dalle molte manifestazioni dedicate al vino nuovo e alle “cantine aperte”.

Data di pubblicazione 16/10/2013 11:06
Ultimo aggiornamento 14/07/2014 16:43