.:: Med Diet - Mediterranean diet ::.


Obiettivo

Aumentare la conoscenza e la diffusione della Dieta Mediterranea e il suo legame con le Produzioni Tradizionali.

Quando si pensa ai Paesi del Mediterraneo, la nostra mente immagina sole, mare e ospitalità, uno stile di vita gioioso e un modo unico di mangiare. Tutti i Paesi del Mediterraneo hanno in comune un modello di dieta basata su alimenti di origine vegetale ma che ammette anche un moderato consumo di alimenti di origine animale. Questo modello sembra emergere come uno dei più sani: mostra infatti un’elevata corrispondenza con un migliore livello qualitativo dello stile di vita dell’individuo anche dovuto al suo ruolo nella prevenzione di diverse malattie.

Sono stati tuttavia osservati profondi cambiamenti nel modello alimentare Mediterraneo negli ultimi decenni principalmente a causa dalla disaffezione verso i cibi tradizionali mediterranei a favore del cosiddetto “junk food” altamente trattato. Questo passaggio si traduce in un aumento energetico ma anche ad apporti nutrizionali inferiori, e di conseguenza ad una maggiore frequenza di malattie croniche.

Attraverso la diffusione di conoscenze sui benefici della Dieta Mediterranea, MedDiet mira a dare ai consumatori l’opportunità di comprendere con semplicità quanto sia importante seguire un regime alimentare salutare e preservare le sane tradizioni legate al cibo.

“MedDiet. Il benessere comincia a tavola”

MedDiet per i bambini. I giovani sembrano essere particolarmente esposti alle tendenze globali in termini di dieta e abitudini e per questo motivo il progetto ha una particolare attenzione nei loro confronti, in particolare riguardo gli alunni delle scuole primarie e secondarie. Le scuole svolgono un ruolo importante quali principali attori nel campo dell'istruzione. Con lo sviluppo e la diffusione del Sistema della Conoscenza della Dieta Mediterranea, le scuole saranno dotate di strumenti e risorse umane capaci di implementare la iniziative di educazione alimentare sulla Dieta Mediterranea rivolte agli alunni.

MedDiet per i consumatori. MedDiet mira a dare ai consumatori la possibilità di capire in modo semplice quanto sia importante la Dieta Mediterranea in termini di salute e tradizione. Le autorità locali hanno un ruolo fondamentale essendo le istituzioni più vicine ai cittadini. Con lo sviluppo e la diffusione del Sistema della Conoscenza della Dieta Mediterranea, le autorità locali saranno dotate di strumenti e risorse umane capaci di implementare la iniziative di educazione alimentare sulla Dieta Mediterranea rivolte ai consumatori.

"MedDiet. Il sorriso vien mangiando"

MedDiet per le imprese. Il settore privato, in particolare quello della ristorazione, ha bisogno di essere incoraggiato nella promozione e nella salvaguardi dell'autentica Dieta Mediterranea. Il progetto sostiene quei ristoranti interessati da offrire e promuovere l'autentica Dieta Mediterranea attraverso la creazione e promozione a livello mediterraneo di un Marchio di Qualità MedDiet.

In questo modo, i ristoranti vedranno riconosciuti i loro sforzi e aumentata la loro visibilità sul mercato.

Per raggiungere nel modo più efficace questi beneficiari, le Camere di Commercio e le Associazioni imprenditoriali svolgono un ruolo importante per il sostegno alle PMI nel raggiungimento di questi risultati.

Essi saranno dotati di risorse umane capaci di promuovere e attuare il Marchio di Qualità MedDiet come strumento per la promozione e la salvaguardia dell’autentica Dieta Mediterranea tra le PMI.

MedDiet per le istituzioni. Le Istituzioni politiche (Ministeri ed organismi affini) di Egitto, Libano e Tunisia sono l'altro gruppo target che ha bisogno di acquisire nuove capacità per affrontare la sfida della salvaguardia della Dieta Mediterranea. Queste Istituzioni saranno dotate di risorse umane capaci di proporre e attuare politiche per la salvaguardia e la promozione della Dieta Mediterranea.

"MedDiet. Non puoi comprare la felicità, ma puoi acquistare cibo sano"

Data di pubblicazione 02/07/2014 15:29
Ultimo aggiornamento 27/10/2015 14:54